(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-75891204-1', 'auto'); ga('require', 'GTM-NVW2QPC'); ga('send', 'pageview');l'avv. giuseppe pompeo pinto, avvocato cassazionista in roma, laureato presso l'università la sapienza di roma, con la votazione di one hundred ten/one hundred ten, esercita a roma la professione di avvocato dal 2001.lo studio legale si avvale della collaborazioni di altri avvocati, anche cassazionisti su roma, e tratta principalmente il diritto civile e il diritto del lavoro, e pone particolare attenzione alle esigenze della clientela.lo studio legale assiste la clientela anche con il patrocinio a spese dello stato ( gratuito patrocinio). Si offre un servizio di richiesta e rilascio certificati residenza del Comune di Roma al costo di € 20.lo studio legale avvocato cassazionista roma offre consulenza legale ed un servizio di domiciliazione e sostituzione udienza e udienze a roma, con disponibilità alla sostituzione ( cd sostituto processuale) udienze in corte di cassazione, consiglio di stato, corte dei conti, corte di appello e tribunale.lo studio presta assistenza legale in tutti i settori del diritto civile, diritto di famiglia, diritto del lavoro e della previdenza sociale, vittime del dovere, assicurazioni,contrattualistica, infortunistica stradale, recupero crediti, controversie condominiali, acquisto immobili in aste giudiziarie immobiliari a roma. avvocato civilista iscritto all'albo speciale cassazionisti e giurisdizioni superiori a decorrere dal 2014, esperto in tecniche opportunity di risoluzione delle controversie (adr), è stato dapprima accreditato quale conciliatore presso la digicam arbitrale di roma, azienda speciale della camera di commercio di roma, poi ha rivestito anche il ruolo di mediatore presso l'organismo di mediazione forense di roma. cultore di studi di ogni forma di responsabilità contrattuale ed extracontrattuale, nonchè degli oneri probatori, l'avv. giuseppe pompeo pinto, avvocato civilista in roma, ha conseguito importanti sentenze in favore della propria clientela, sia in materia di diritto civile, sia in materia di diritto del lavoro. avvocato civilista assiduo frequentatore delle aule di udienza del tribunale , corte di appello e cassazione.l'avvocato a roma tratta ed ha trattato casi di incidente mortale, sinistro mortale, sinistri mortali. offre assistenza in acquisto immobili e appartamenti in aste giudiziarie e immobiliari a roma.l'avvocato segue costantamente l. a. giurisprudenza, sia della cassazione che del tribunale di roma. il sito presenta anche le istruzioni according to gli avvocati cassazionisti consistent with l. a. corretta formazione, preparazione e collazione del fascicolo di parte da depositare in corte di cassazione civile ( guida su come si forma e prepara il fascicolo dell'avvocato in line with la corte di cassazione civile). avvocato cassazionista a roma fornisce l. a. prima consulenza gratuita on-line. contattaci consistent with telefono tel. 389/0219253 o clicca su contatti per il shape.

Avv. Giuseppe Pompeo Pinto

Cassazionista in Roma

Tel. 389.0219253

Avv. Giuseppe Pompeo Pinto

Cassazionista in Roma

Tel. 389.0219253


facebook
linkedin

PRIVACY POLICY

eyJpdCI6IkF2di4gR2l1c2VwcGUgUG9tcGVvIFBpbnRvIENhc3NhemlvbmlzdGEgaW4gUm9tYSJ9eyJpdCI6ImF2dm9jYXRvY2Fzc2F6aW9uaXN0YS1yb21hLml0In0=eyJpdCI6IlNvc3RpdHV6aW9uZSB1ZGlkZW56ZSBjYXNzYXppb25lIn0=eyJpdCI6IkF2di4gR2l1c2VwcGUgUGludG8gQ2Fzc2F6aW9uaXN0YSAifQ==eyJpdCI6IlNvc3RpdHV6aW9uZSB1ZGllbnplIFRyaWJ1bmFsZSBTdXBlcmlvcmUgQWNxdWUgUHViYmxpY2hlICJ9
28/03/2018, 23:13





 Figlio Maggiorenne che cambia sesso deve trovarsi lavoro dopo periodo adeguamento



Importante Ordinanza della Suprema Corte di Cassazione ( Ordinanza   n. 5883 del 12 marzo 2018), in tema di mantenimento del figlio maggiorenne.
In questa controversia il figlio aveva cambiato sesso, e chiedeva un aumento dell’assegno di mantentimento nei confronti del padre sostenendo di trovarsi in una situazione più disagiuata rispetto ad altri coetanei. Il Padre del figlio, difeso dall’Avv. Giuseppe Pompeo Pinto, ha chiesto dinanzi al Tribunale il rigetto della domanda e la revoca dell’assegno di mantenimento, in considerazione del fatto che il figlio era maggiorenne e non aveva mai cercato un lavoro, e che l’iter di adeguamento dei connotti sessuali si era concluso da tempo. Il Tribunale di Roma ha accolto  la domanda del figlio e condannato il padre a corrispondere un assegno di mantenimento di importo addirittura  maggiorato rispetto a quello che percepiva. Il Padre, sempre difeso dall’Avv. Giuseppe Pompeo Pinto, ricorre in appello, ed ottiene la REVOCA dell’assegno di mantenimento ( vedi sentenza Corte Appello in Giurisprudenza Famiglia), in considerazione del lasso di tempo, più che congruo,  tra la fine del percorso necessario per il cambiamento dei connotati sessuali e  la stabilizzazione del ragazzo nella vita sociale.
Al momento della revoca dell’assegno di mantenimento, il figlio era poco più che trentenne.
Il ragazzo ricorre in Cassazione , resiste il padre con controricorso per Cassazione, sempre difeso dall’Avv. Giuseppe P. Pinto. La Suprema Corte, con ordinanza n. 5883/2018 rigetta l’appello del ragazzo, affermando importanti principi:
La decisione della Corte di appello appare conforme alla giurisprudenza di legittimità (Cass. civ. sez. I, n. 18076 del 20 agosto 2014) secondo cui "ai fini del riconoscimento dell’obbligo di mantenimento dei figli maggiorenni non indipendenti economicamente il giudice di merito è tenuto a valutare, con prudente apprezzamento, caso per caso e con criteri di rigore proporzionalmente crescenti in rapporto all’età dei beneficiari, le circostanze che giustificano il permanere del suddetto obbligo, fermo restando che tale obbligo non può essere protratto oltre ragionevoli limiti di tempo e di misura, poiché il diritto del figlio si giustifica nei limiti del perseguimento di un progetto educativo e di un percorso di formazione, nel rispetto delle sue capacità, inclinazioni e aspirazioni, purché compatibili con le condizioni economiche dei genitori. In questo quadro la decisione della Corte di appello romana si basa sul presupposto del raggiungimento di una età superiore ai trent’anni e sull’assenza di deduzioni specifiche da parte del ricorrente circa la ricerca del lavoro e gli eventuali ostacoli incontrati in tale ricerca, così come sul decorso di un considerevole lasso di tempo dal compimento dell’iter di adeguamento dei caratteri sessuali all’identità di genere e sull’assenza di specifiche deduzioni circa il permanere di una situazione di vulnerabilità psicologica e sociale tale da compromettere la ricerca del lavoro.

L’ordinanza n. 5883/2018 ha avuto un grande eco, sia sulla stampa nazionale, che in quella giuridica-spacializzata, ecco alcuni link:

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/cassazione-obbliga-i-genitori-mantenere-figlio-durante-1504300.html

https://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/cassazione_sentenza_trans-3602005.html

http://www.quotidianodiritto.ilsole24ore.com/art/civile/2018-03-12/separazione-e-divorzio--cassazione-n-5883-192335.php?uuid=AEuODkFE&refresh_ce=1

http://www.quotidianogiuridico.it/documents/2018/03/14/cambio-di-sesso-concluso-l-assegno-al-figlio-ultratrentenne-che-non-lavora-va-revocato

http://www.ladige.it/popular/lifestyle/2018/03/12/figlio-cambia-sesso-3-anni-mantenimento-genitori

https://business.laleggepertutti.it/30011_fino-a-quando-i-genitori-devono-mantenere-i-figli-over-30

Lo Studio dell’Avvocato Giuseppe Pompeo Pinto, Avvocato Cassazionista, patrocina controversie in tema di diritto famiglia, mantenimento, dinanzi il Tribunale, Corte di Appello e la Suprema Corte di Cassazione.

Scarica l’ordinanza Corte di Cassazione n. 5338 del 12 marzo 2018.





1
Create a website

Avvocato Cassazionista Roma

sostituzione udienza cassazione

udienza Cassazione Avvocato

Aste Immobiliari Roma

Avvocato Giuseppe Pinto Cassazionista Roma

Cassazionista Gratuito Patrocinio

Cassazionista ricorso cassazione

avvocato cassazione tribunale

separazione divorzio cassazionista roma

aste giudiziarie consulenza roma